fbpx

PIZZA CHIENA

2024-03-27

Passione per la Cucina Italiana e..

Altro da questo Chef »

Da Tina “in cucina”

La pizza “chiena” ossia “pizza piena” è una preparazione rustica farcita con un ripieno a base di uova, formaggi e salumi, ricca e sostanziosa, preparata soprattutto a Pasqua.
La tradizione vuole che la sua preparazione venga preparata il venerdì Santo (giorno in cui però non si mangia carne) e consumata poi la domenica o, meglio ancora, il lunedì.
La ricetta che vi propongo io oggi è quella beneventana, data la mia origine.
Questa antica ricetta era preparata “ad occhio”, ebbene si, una volta le nostre nonne non utilizzavano di certo la bilancia!
Infatti quando andrete a rileggere le dosi dei miei ingredienti, vi accorgerete che ho scritto: “uova crude q.b.” dovrete un pò regolarvi…
ho dovuto riadattare le dosi attenendomi alla vera ricetta fatta ad occhio. Non sempre le uova sono di egual peso, l’importante è che sia una sorta di “frittata” che abbracci l’insieme di salumi e formaggi. 😉
E tu, conosci la Pizza Chiena?
Andiamo insieme a prepararla!
Ingredienti:
(Per uno stampo da 26 cm di diametro)
👉Per l’impasto della pasta
-400 g di farina tipo 0
-3 uova medie
-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
-acqua q.b.
-sale e pepe
👉Per il ripieno:
-125 g di formaggio Primo Sale
-100 g di prosciutto cotto a cubetti
-100 g di salame a cubetti
-100 g di prosciutto crudo a cubetti
-3 uova sode
-100 g di scamorza dolce
-100 g di formaggio grattugiato
-sale e pepe q.b.
👉 [ -uova crude intere q.b. (ossia fino ad abbracciare tutto il ripieno) ]
👉Procedimento per preparare la sfoglia:
mettete in una ciotola la farina con il sale ed una grattugiata di pepe, mescolate un pò le polveri, aggiungete l’olio, le uova e alla fine l’acqua q.b., poco per volta fino ad ottenere un impasto non appiccicoso ma bello sodo.
Avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciatelo riposare a temperatura ambiente, mentre preparate il ripieno.
👉Procedimento per il ripieno:
Rompete le uova in una ciotola, regolate di sale e pepe e lavorate il battuto d’uovo con una frusta a mano. Aggiungete anche il formaggio grattugiato.
Versate la dadolata di salumi e formaggi all’interno delle uova sbattute ed amalgamate.
👉Componete la vostra Pizza Chiena:
1. Riprendete l’impasto ormai riposato e dividetelo in due parti, una però più grande dell’altra, perchè quest’ultima andrà alla base dello stampo e raccoglierà il vostro ripieno. Stendete al mattarello i due dischi.
2. Distribuite il composto di uova, salumi e formaggi all’interno della teglia con l’impasto più grande alla base, e livellate bene.
Ora ricoprite la torta con il secondo disco e sigillatene bene i bordi, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e cuocete la Pizza Chiena in forno statico già caldo a 180 gradi per un totale di 1 ora.
3. Mi raccomando, verificate bene la cottura della pizza chiena!
infilate nel ripieno un lungo stecchino di legno; se fuoriesce dell’uovo liquido vuol dire che il rustico deve cuocere ancora.
Quando sarà pronto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente.
*Ricordate che questo è uno di quei rustici che necessita di almeno 24 ore di riposo, prima di essere tagliato e gustato.
Guardate la foto: non è spettacolare??? 😍
Tinaincucina.it 😘