fbpx

GIRASOLE SALATO

2024-04-20

Passione per la Cucina Italiana e..

Altro da questo Chef »

GIRASOLE SALATO

Da Tina “in cucina”

PER IL VIDEO COMPLETO CLICCA QUI SUL LINK https://fb.watch/rBKtjQj34V/

Con l’arrivo della primavera anche le tavole si riempiono di fiori e oggi la nostra sarà decorata con un bellissimo Girasole Salato di pasta brisèe.

Questa ricetta è perfetta come antipasto o snack da gustare durante una festa, o semplicemente come spuntino sfizioso e oltre ad essere buonissima, è anche scenografica.

Una ricetta da provare subito!

Una volta assemblato e cotto, il girasole assume la forma di un fiore con un generoso ripieno al suo interno.

È un piatto che unisce il gusto della pasta croccante con la morbidezza e il sapore del ripieno, creando un contrasto di consistenze e sapori che conquista il palato di chi lo assapora.

Dai, andiamo a prepararlo insieme!

 

Se ti interessa, clicca qui sul link per altre versioni del mio GIRASOLE SALATO 

https://tinaincucina.it/ricetta/girasole-ripieno/

GIRASOLE SALATO

 

Ti aspetto anche sulla mia Pagina di cucina Facebook https://www.facebook.com/tinapignaincucina

su INSTAGRAM https://www.instagram.com/pignatina/

su YOU TUBE https://www.youtube.com/c/tinapigna

Ingredienti per preparare il Girasole Salato:

-2 rotoli di pasta Brisèe tonda, già pronti

Per il ripieno:

-3 zucchine romane piccole

-2 patate lessate e raffreddate

-100 g di formaggio a pasta filata

-100 g di pancetta dolce a cubetti

-2 cucchiai di formaggio grattugiato

-2-3 noci

-sale e pepe q.b.

-olio extravergine d’oliva

Inoltre:

-1 tuorlo d’uovo per spennellare la superficie

-semi misti q.b.

 

Procedimento:

Per prima cosa, salta in padella le zucchine tagliate a cubetti piccoli insieme ad uno spicchio d’aglio, olio e.v.o., sale e pepe q.b.

Una volta dorate, lasciale intiepidire e tienile da parte. Occupati delle patate: sbollentale in acqua e lasciale intiepidire. Successivamente, puliscile dalla buccia.

Occupati della pancetta, tagliandola a cubetti. Taglia anche il formaggio e pulisci le noci.

Ora è il momento di assemblare il ripieno, unendo tutto insieme in una ciotola: zucchine, patate schiacciate, formaggio, pancetta, noci e formaggio grattugiato.

Amalgama per bene il tutto.

Prendi il primo rotolo di pasta brisèe e disponilo sulla placca da forno ricoperta di carta da forno, disponi quindi il ripieno al centro e lungo i bordi.

 

*Mi raccomando, lascia un pò di spazio ai bordi per fare in modo da poter poi sigillare questi ultimi.

 

Ricopri tutto con l’altro disco di pasta brisèe e sigilla bene i bordi (io ho sigillato con uno stampa-biscotti per un effetto decorativo), tu puoi farlo con i rebbi di una forchetta.

Spennella poi la superficie con un tuorlo d’uovo e ricopri la parte contrale del Girasole con dei semini vari.

Con il coltello taglia tante strisce lungo tutta la circonferenza del disco. Gira ora delicatamente ciascun raggio in modo che la parte con il ripieno sia rivolta verso l’alto.

Cuoci in forno pre-riscaldato il tuo Girasole a 180° per circa 30/40 minuti.

 

Buon Appetito!

Tina